La cucina brasiliana: sapore e colore!

Molti ricorderanno il romanzo dello scrittore brasiliano Jorge Amado, “Donna Flor e i suoi due mariti” (1966) dove ogni capitolo si apre con una ricetta tipica della cucina brasiliana di Bahia e tutto ruota intorno ai manicaretti della procace Donna Flor. E molti avranno imparato ad apprezzare la cucina brasiliana proprio così, arricchita da varie influenze portoghesi, indio, italiane, francesi, cinesi, tedesche. La grandezza del Brasile permette anche molta varietà di bevande e cibi con una cucina ricca di carne, pesce e frutta.

I piatti nazionali

Tra i piatti che sono diventati emblema della cucina brasiliana ci sono la Fejoada, piatto a base di riso e fagioli neri con carne di maiale e manzo; la moqueca de “caranguejo”, zuppa di granchio e gamberetti, pomodori e spezie piatto tipico del Centro Sud del Brasile e il pollo con quiabo. Il tutto è spesso accompagnato dalla “caipirinha”, una bevanda a base di zucchero, lime e cachaça, una grappa estratta dalla canna da zucchero. Altra bevanda molto popolare è la Meia de seda (lett: calze di seta) un drink a base di latte condensato, liquore al cacao, guaranà e pinga.I brasiliani sono dei grandi bevitori di birra, ve ne sono di molti tipi e gusti.

I locali tipici dove poter assaporare il gusto della cucina brasiliana sono le “churrascarie”, ristoranti in cui si serve di tutto dall’antipasto al dolce alla frutta serviti in porzioni abbondanti.

Un menù brasiliano dall’antipasto al dolce

Frutta e verdura abbondano in Brasile e non c’è piatto che non sia arricchito da un frutto, una spezia o un ortaggio a partire dalla prima colazione, un “rito” a base di cafezinho (caffè lungo americano), pane imburrato, frutta fresca (mango, papaja, banana, ananas, melone), dolci e … carne arrosto. Un pasto abbondante che facilmente porta a rinunciare al pranzo.

Un pranzo tipico brasiliano è ugualmente abbondante. Si comincia con gli antipasti come la “casquinha de siri”, una crema a base di polpa di granchio, cipolla, aglio, olive, pomodori, peperoncino, crema di latte e pan grattato servito nel guscio del granchio e gratinato. Tra gli antipasti anche le uova in diverse preparazioni (ovos recheados com camarão oppure ovos à crioula) e il tutu à mineira, fagioli cotti con pancetta, manioca, peperoncino, aglio, cipolla e spezie.

Tra i primi piatti, immancabile è il riso e le zuppe come la “sopa de feijão” (brodo di carne con crema di fagioli e carne), la sopa de mandioca (brodo di carne e manioca con pane tostato) e la vetapà à baiana (zuppa con gamberetti, anacardi, noccioline, cocco, pomodori, olio di dendé) da accompagnare con pane e riso bianco.

La scelta dei secondi piatti è pressoché infinita in tutte le varianti dalla bistecca alla fejoada, la moqueca de peixe (zuppa di pesce bianco, gamberetti, pomodori, peperoni, latte di cocco). Nelle churrascarias di Rio e San Paolo, il piatto tipico da chiedere è il Rodizio de carne: vengono servite da 10 a 20 tagli diversi di carne (comprese salsicce e interiora), infilzate in lunghissimi spiedi e serviti dai camerieri che dopo aver finito il “rodizio – il giro”, servono legumi e insalate. Altro piatto “paulista” è il cirado à paulista, cotoletta di maiale, salsiccia e pancetta fritta servito con tutu, riso bianco, insalata, banana fritta e uova strapazzate. È il piatto che i brasiliani di San Paolo preparano il martedì. I piatti sono serviti sempre con contorni  base di riso, chuchu (verdura verde), farofa (una purea di farina di manioca o mais), vinagrete (salsa agrodolce con aceto, pomodoro, peperone verde, cipolla e prezzemolo tritati).

I brasiliani hanno un’offerta di dolci altrettanto ampia e consistente: baba de moça (dolce di crema e latte di cocco), beijinhos de coco (praline al cocco); brigadeiros (pasticcini al cacao amaro), Manjar branco (budino ci latte, fecola, zucchero e prugne sciroppate), pudim baiano (budino al cocco), quindim (dolce sempre a base di cocco e uova).

Author: Webmaster

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *