Mentre fumi pensi alla salute di tuo figlio?

È ormai risaputo che fumare sigarette non comporta nessun beneficio, anzi solo danni per la nostra salute e per chi ci sta intorno. Nonostante questa consapevolezza chi ormai è entrato nel tunnel del fumatore incallito anche se vuole uscirne non sempre ci riesce al primo tentativo.

La maggior parte delle persone inizia a fumare in età adolescenziale e raramente riesce a smettere di fumare con l’incrementare dell’età.  Cosi il tempo passa, le lancette temporali corrono, passano gli anni, ci sposiamo, ci facciamo una famiglia e senza rendercene conto fumiamo davanti ai nostri bambini, uno dei tesori più preziosi della nostra esistenza.

E senza volerlo gli stiamo facendo del male. Per un bambino il fumo passivo è molto più dannoso rispetto al fumo inalato da un uomo adulto che fuma sigarette ogni giorno.

Una delle soluzioni che da pochi anni sta spopolando e che potrebbe porre rimedio a situazioni del genere, salvaguardando la nostra salute e di chi ci sta intorno è il vaporizzatore personale di liquidi senza nicotina della Vaporart. Non parliamo di sigarette elettroniche anche se l’aspetto esteriore può trarre in inganno. Infatti le sigarette elettroniche offrono una dose di nicotina ai fumatori di tabacco. I liquidi per vaporizzatori  creati e distribuiti invece dalle Vaporart, una delle primissime aziende italiane  produttrici di liquidi aromatizzati,  sono completamente senza tracce di nicotina rendendo l’uso di questi vaporizzatori innocui e certamente meno nocivi rispetto all’uso quotidiano di sigarette tradizionali.

I liquidi creati e venduti dall’azienda vengono analizzati  costantemente presso il laboratorio di Tossicologia Forense di Milano che certifica il loro grado di purezza  di grado farmaceutico.

Un valido rimedio per salvaguardare la salute del fumatore, di chi gli sta intorno e non avere più quell’odore sgradevole di fumo che a nessuno piace.


Author: Webmaster

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *